CURIOSITA' E NEWS

Sapienza Corse al Motodays

La vettura di Sapienza Corse Share this post

La presenza di Sapienza Corse al Motodays non è passata di certo inosservata. Non tutti sanno, infatti, che le Università romane della Sapienza e di Tor Vergata sono, ormai da diversi anni, molto attive nel mondo dei motori e delle piste. Un percorso che avevo seguito già ai tempi di Nuvolari attraverso interviste ai docenti, agli studenti impegnati nella progettazione delle vetture e, anche, ai piloti. Appena messo piede al Motodays sono stata attratta, quindi, non solo dalle moto ma anche dalle monoposto create dagli studenti. Di Tor Vergata parlerò in un altro articolo. Oggi, invece, vi presento la vettura di Sapienza Corse.

Ma chi sono questi ragazzi del team? Cominciamo con il dire che si tratta di una squadra formata da studenti che progettano, costruiscono e gareggiano con la propria vettura in Formula Sae e Formula Student.

Per avere informazioni su di loro si può andare sul sito http://www.sapienzacorse.it/index.php

Qui troverete anche info riguardanti il campionato che disputano insieme a tante altre università italiane.

All’interno di questo video, nel quale ho intervistato Monica, una studentessa che fa parte del team, troverete la spiegazione di questa vettura, le sue particolarità e le soluzioni adottate per farla pesare il meno possibile.

Passione in pista

Per anni mi sono occupata di motori lavorando a Nuvolari. E nelle università romane ho trovato sempre dei gruppi nutriti di studenti e docenti impegnati in questo settore. Mi era capitato sia con Sapienza Corse, sia con Tor Vergata, dove spesso andavo per intervistare l’ing. Rocco all’interno di un laboratorio dove era presente un grande motore su cui gli studenti potevano studiare. Al tempo stesso, però, venivano condotti anche altri tentativi, che riguardavano invece le esperienze in pista. Fortunatamente questo processo va avanti e gli studenti appassionati di corse hanno così modo di scendere in pista direttamente con il team dell’Università che frequentano.

Per info su Motodays:

http://www.motodays.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Related stories

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: