LIFESTYLE

Bowling: strike o spare?

Share this post

Gioco a bowling da sempre. Non costantemente, ma comunque da sempre. In particolare mi affascinano le strutture con tante piste. Le ammiro, una di seguito all’altra, nella varie sfumature delle luci. Sarà che il bowling mi ricorda un meraviglioso viaggio a Malta in terzo liceo, con le serate passate insieme ai miei amici di sempre a giocare, impegnati in estenuanti partite. Ma anche le prime uscite, a Cerenova (località del litorale romano) e Roma dove ogni tanto andavo. Oggi gioco a Parco Leonardo, frazione del Comune di Fiumicino, vicino Roma. Siamo a due passi dal mare. Qui ci sono anche il centro commerciale e una grande multisala UCI dove vado sempre. Alcune delle foto che ho inserito sono state scattate proprio presso questa sala da bowling.

Ed è proprio qui che incontro Gaia, 19 anni, mentre festeggia il compleanno con gli amici. Sembra un’attività senza tempo, che regala attimi di felicità pura, mista ad agonismo. Sceglie con cura la palla. “Amo i colori del bowling -spiega- mi piacciono anche le scarpe che si indossano. Proprio per questo io porto sempre con me le mie personali. Le tengo in macchina e quando una sera con gli amici decidiamo di recarci al bowling le ho già pronte”.

Gaia, quante volte giochi al mese? “Al mese? Io gioco una volta alla settimana almeno. Se capita anche due. Mi dà delle belle sensazioni. Ormai sono diventata bravissima, in una partita riesco a fare, se mi concentro, anche diversi strike”. Ma possibile che tu abbia trovato tanti amici che ti seguono? “Certo – ribatte- tanti amici ma, soprattutto, il mio fidanzato. L’ho conosciuto proprio su una pista mentre giocavo e non ci siamo più lasciati. Ogni settimana andiamo a giocare insieme. Anzi, scusami ma devo andare! E’ il mio turno!”. Saluto Gaia e mi gusto il resto della sua partita mentre attendo il turno della mia. Volete sapere se ha vinto? Beh! Che domanda inutile! 🙂

La chiaccherata con Gaia ha scatenato la mia decisione di scrivere questo articolo. Quella sera, in realtà, non ho parlato solo con lei ma ho conosciuto tutti i suoi amici. Ragazzi carini e simpatici, appassionatissimi di bowling. Una passione sana che mi ha portato a raccogliere le loro impressioni. E così ecco David, il fidanzato della “neodiciannovenne”, che gioca da quando aveva otto anni, Maurizia che associa sempre bowling+cinema altrimenti non se ne parla, Fabrizio che ha allestito una pista nel cortile di casa con birilloni e palloni da volley, Alessandra che si arrabbia se perde e vuole sempre la rivincita. 

 

Il gioco

L’obiettivo del gioco del Bowling è quello di conseguire il maggior numero di punti colpendo i 10 birilli posti a piramide in fondo alla pista e numerati secondo un determinato ordine. 
Il massimo dei punti che si possono conquistare in una medesima partita sono 300, corrispondenti a 12 strike consecutivi. 
 
La disposizione dei birilli sulla pista
Quando il giocatore riesce con un gran colpo di bravura (o di fortuna come spesso nel mio caso) ad abbattere tutti e 10 i birilli al primo lancio, ha fatto uno Strike. Se li abbatte tutti al secondo colpo, invece, arriva lo Spare. Sul sito http://www.storiadelbowling.it/
ho trovato davvero tantissime informazioni ma, soprattutto, mille risposte per soddisfare la mia curiosità. L’invito è quindi di clikkare sul quel link e di dare un’occhiata. E’ un pezzo di storia, anche sociale, che sicuramente risulterà interessante.
 
Ed ora passiamo a qualcosa di fondamentale… ovviamente l’abbigliamento. Inutile sottolineare che occorre stare comodi per cui di sicuro un bel pantalone è il capo assolutamente da indossare. Quando si va al bowling, oltre a prenotare la partita, ti consegnano anche un bel paio di scarpe a mio avviso molto carine. Se invece siete giocatori abituali, e preferite acquistarle, ecco qualche altro link per trovare subito ciò che state cercando.
 

1) Queste rosa e nere sono assolutamente le mie preferite. Deliziose. Top!

Clikka su: https://amzn.to/2PCpEh9

 

2) Queste anche sono molto carine e ricordano le scarpe da ginnastica tradizionali

Clikka su: https://amzn.to/2QWY9eE

 

3) E infine ho selezionato queste per gli uomini

Clikka su: https://amzn.to/2zfO8CE

E come sempre chiudo con la mia bacheca Pinterest e una selezioni di immagini, alcune vi assicuro davvero moooolto “dolci”….state a vedere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Related stories

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: