PRIMAVERA 2018

CAPELLI: TENDENZE DI PRIMAVERA

Share this post

Corti o lunghi? Biondi, castani, neri? Mossi, ricci o lisci? Quali saranno le tendenze della Primavera 2018? Lo abbiamo chiesto a Damiano D’Ascanio, parrucchiere di Fregene. Da lui trovi un ambiente allegro, accogliente, giovane e… musicale. Mi piacciono i suoi tagli, che “tengono” perfettamente a distanza di tempo. Oggi ho deciso di rivolgergli qualche domanda per carpire qualche consiglio per il futuro, per me e per chi mi leggerà.

 

Damiano D’Ascanio

 

 

Damiano, quali saranno le tendenze di questa Primavera in fatto di colore?

D. Le sfumature di biondo più cool saranno tra il beige e i toni dell’oro, che si adattano benissimo sia alle brune che alle persone più chiare, con una tecnica di balayage molto leggera per enfatizzare la sfumature. Per i colori castani, o comunque più scuri, di grande moda saranno le tonalità sul moka, che è molto richiesto, con sfumature che vanno dal caffè al cioccolato, per finire alla liquirizia e creare vibranti giochi di luce, chiaro scuro, tono su tono

 

 

Sfumature beige e sabbia

 

 

 

 

Sfumature moka su onde romantiche

 

 

 

E per quanto riguarda i tagli? Cosa consigli a una donna giovane, sui 30/40 anni che voglia essere raffinata?

D. Distinguiamo tra corto, medio e lungo. Per quanto riguarda il taglio corto quest’anno torna di gran moda il pixie cut, con orecchio scoperto, una basettina leggera e una frangia che può essere sfilata in avanti o con ciuffo laterale, asciugata con effetto “beach”, morbido e naturale. Insomma, un selvaggio ricercato.

 

 

 

Pixie cut biondo freddo

 

 

 

D. Di moda anche il wob, un caschetto corto dietro, altezza attaccatura capelli, e più lungo davanti, diciamo altezza mento, con mix di scalature che determinano una forma non netta, che si rifà ad un mix di stili tra gli anni Trenta e Novanta….. Anche questo asciugato da morbide onde poco definite, un po’ wild, un po’ “sporco”.

 

 

Taglio wob e balayage biondo con sfumature sabbia su asciugatura onde morbide

 

 

Per i capelli lunghi vedremo sempre di più la netta differenza tra le lunghezze piene, magari alleggerite solo internamente, e  la frangia corta davanti. A proposito…la frangia sarà un must! Tornerà di gran moda su tutti i tagli, siano essi corti o lunghi.

 

Cosa consigli a una donna che fa sport? Meglio il corto o il lungo?

D. Il mio consiglio è quello di portare i capelli lunghi. Sono molto più semplici, più facili da gestire, si possono legare e quindi mentre ti alleni non hai lo stress del sudore o dei capelli che ti si attaccano alla fronte.

 

Cosa ci consigli per ristrutturare un capello sfibrato e donargli nuova luminosità e brillantezza?

D. I prodotti da usare per avere un capello morbido, sano e lucido, devono essere a base di cheratina, che ricostruisce la fibra del capello, e argan, che lo va a nutrire, richiude le squame per un effetto più lucido ed elimina le doppie punte

 

 

CONTATTO FACEBOOK

https://www.facebook.com/dsalonfregene/

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: