VIAGGIARE PER SOGNARE

NOTTE DA SOGNO: LA CASA SULL’ALBERO (parte 1)

Share this post

Uno dei sogni che culliamo quando siamo bambini è costruire una casetta su qualche albero. E, questa, è più o meno la tipologia che tutti noi immaginiamo. Un bell’albero verde, un grande tronco e una casa in legno dove poter dormire e vivere in tranquillità.

 

Frugando tra i ricordi

Frugando tra i miei ricordi ripenso al fatto che anche io avevo tentato di realizzarla, insieme ai miei amici, quando giocavo da mia nonna a Maccarese. L’albero su cui provavamo a costruire la casetta si trovava più o meno qui, nell’area evidenziata all’interno della foto.  Siamo in viale Maria, nei pressi delle stalle Nord della Maccarese, ora immensa proprietà della famiglia Benetton. Erano gli anni Ottanta e io, finiti i compiti, uscivo a giocare cercando di mettere a segno delle imprese, piccole o grandi che fossero: vincere a nascondino, saltare un fosso…mettere in piedi una casa sugli alberi.

 

Lo “spazio casa” è un elemento che piace molto ai bambini. La casa è il luogo che, per eccellenza, si prova a riprodurre. Non solo sugli alberi ma anche nelle stanze della casa stessa. Casa è ciò che ti protegge. Chi non ha mai messo coperte e copertine tra una sedia e l’altra, tra un letto e l’altro, creando il proprio focolare domestico?

Dormire all’aperto, in mezzo alla campagna oppure in montagna, rigorosamente su un albero può davvero regalare un sogno.

 

Qualche suggerimento

Le immagini che vedete sotto, e che sono state scattate dal fotografo Maurizio Brera, si riferiscono a La Piantata, un agriturismo che ha ricevuto il certificato di eccellenza di Tripadvisor 2017. Un luogo di una bellezza disarmante, collocato nelle vicinanze di importanti siti di interesse archeologico, turistico ed enogastronomico e che offre, di conseguenza, svariate possibilità di percorsi e visite. E qui io ho trovato proprio la possibilità di veder realizzato il sogno di quando ero bambina: UNA CASA SULL’ALBERO.

La Suite Bleue è tutto ciò che si può desiderare. Si trova su un albero, a 8 metri da terra, immersa nelle colline di lavanda, tra i rami di una quercia secolare. Un’oasi di pace e relax, dotata di confort e, al tempo stesso, lontana da qualsiasi tipo di caos. Possiamo regalarci una colazione da favola, nel silenzio, osservando i campi e le colline circostanti. Qui, infatti, la pace regna sovrana e possiamo dedicarci a ciò che più ci piace: leggere, ascoltare musica….sognare.

 

La Piantata ha anche una seconda casa sull’albero. Si tratta della Black Cabin, un eco loft di ben 87 metri quadri a 7 metri da terra, con vista su un oliveto di oltre 1800 piante, i campi di lavanda, i Monti Cimini e il mare di Tarquinia.

Questa è una casa sull’albero che fa davvero tendenza. Una favola moderna all’insegna dell’high tech, che porta firme prestigiose e interni straordinariamente disegnati. Il tutto va a creare un ambiente glamour ed esclusivo,di lusso e sorprendente nelle soluzioni adottate. La raffinatezza, la tecnologia, il confort ….e poi ti affacci e vedi un tramonto come quello raffigurato nelle foto….beh…che dire? Andiamo?

 

 

 

http://www.lapiantata.it/Case-sull-albero/case-sull-albero.html

 

Trattando l’argomento case sull’albero ho preso come esempio queste due tipologie ma questo agriturismo offre davvero tanto. Ci sono nove querce che fanno ombra sul casale del ‘700, rustici in tufo adibiti a b&b,oltre alla piscina, alle e-bike, alle passeggiate tra uliveti e percorsi trek-jog, c’è la possibilità di visitare luoghi come Bolsena, Montalto di Castro, Tuscania Viterbo, Montefiascone, le Terme dei Papi, Civita di Bagnoregio.

 

Contatti:

Strada Provinciale n.113 Arlenese sn, Località La Piantata, 01010 Arlena di Castro (VT)

E-mailagriturismo@lapiantata.it

Telefono: (+39) 335.604.96.30

Cellulare: (+39) 333.371.08.28

 

 

 

A breve….la seconda parte di “NOTTE DA SOGNO: LA CASA SULL’ALBERO”

 

 

 

http://www.lapiantata.it/Case-sull-albero/case-sull-albero.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Related stories

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: